Borse di studio del governo giapponese per studenti di ricerca internazionali

Governo giapponese
Laurea magistrale/dottorato

Scadenza: varia
Studiare in: Giappone
Il corso inizia a ottobre 2015

Breve descrizione:

Il Ministero della Pubblica Istruzione, Cultura, sport, scienza e tecnologia (MEXT) offre borse di studio a studenti internazionali che desiderano studiare in corsi di laurea presso università giapponesi come studente (non laureato) o studente regolare per una laurea nell'ambito del programma di borse di studio del governo giapponese (MEXT) per 2015. Vedi anche Borse di studio del governo giapponese per studenti universitari.

Istituzioni ospitanti:

Università in Giappone

Campi di studio:

I candidati devono fare domanda per il campo di studio in cui si sono laureati all'università o il suo campo correlato. E i campi di studio devono essere materie che i candidati potranno studiare e ricercare nei corsi di laurea presso le università giapponesi. I campi di studio possono essere limitati a campi particolari dall'Ambasciata/Consolato generale giapponese (di seguito denominata "missione diplomatica giapponese"). Vedere il sito Web ufficiale per altre restrizioni ai campi di studio ammissibili.

Numero di borse di studio:

Non specificato

Destinatari:

Cittadini di paesi che hanno relazioni diplomatiche con il governo giapponese.

Benefici della borsa di studio:

La borsa di studio include un'indennità di 143.000-145.000 yen al mese, uno stipendio mensile aggiuntivo di 2.000 o 3.000 yen può essere forniti a coloro che intraprendono studi o ricerche in regioni appositamente designate, le spese di viaggio da e per il Giappone e le tasse scolastiche. Consulta il sito Web ufficiale per i vantaggi completi della borsa di studio.

Ammissibilità:

Nazionalità: i candidati devono avere la nazionalità di un paese che ha relazioni diplomatiche con il governo giapponese. Anche gli apolidi possono essere richiedenti. I candidati che hanno la nazionalità giapponese al momento della domanda non sono ammissibili. Tuttavia, i richiedenti di doppia nazionalità che risiedono al di fuori del Giappone sono ammissibili solo se espatrieranno dal Giappone entro il momento dell'arrivo in Giappone. Lo screening dei richiedenti sarà effettuato presso la missione diplomatica giapponese nel paese di nazionalità dei richiedenti.
Età: i candidati devono essere nati il ​​o dopo il 2 aprile 1980.

Background accademico: i candidati devono essere laureati in un'università giapponese o avere capacità accademiche pari o superiori a quelle di un laureato in un'università giapponese. Si considera che una persona abbia capacità accademiche pari o superiori a quella di un laureato se

• ha completato o completerà un curriculum scolastico di 16 anni in un paese straniero (o un curriculum scolastico di 18 anni se desidera iscriversi a un corso di dottorato in medicina, odontoiatria o veterinaria o farmacia fondato su un dipartimento o facoltà di 6 anni); o

• ha o avrà almeno 22 anni e ha sostenuto un esame di ammissione individuale ed è stato giudicato da una scuola di specializzazione giapponese pari o superiore in capacità accademica a un laureato (o 24 anni o più se desidera iscriversi a un corso di dottorato in medicina, odontoiatria o veterinaria o farmacia fondato su un dipartimento o facoltà di 6 anni).

Nota: i candidati idonei includono coloro che soddisfano o soddisferanno in altro modo i requisiti di qualificazione per l'ammissione a una scuola di specializzazione giapponese. Come regola generale, una persona che ha completato un corso di dottorato non può presentare domanda a meno che non cerchi di ottenere una laurea.

Lingua giapponese: i candidati devono essere disposti a imparare la lingua giapponese, interessati al Giappone ed entusiasti di approfondire la loro comprensione del Giappone dopo il loro arrivo e in grado di impegnarsi in studiare e ricercare adattandosi alla vita in Giappone.


Salute: i candidati devono essere sufficientemente sani fisicamente e mentalmente da poter seguire studi universitari presso le università in Giappone.

Arrivo in Giappone: In linea di principio, i candidati devono poter arrivare in Giappone tra il 1° e il 7 aprile 2015, o entro due settimane dalla data fissata dall'università ospitante per l'inizio del semestre (in linea di principio, a settembre o ottobre).

Obbligo di visto: In linea di principio, i candidati selezionati devono acquisire i visti ryugaku,留学) per “studenti universitari” prima di entrare in Giappone. I visti devono essere rilasciati presso la legazione giapponese, situata nel paese di nazionalità dei richiedenti. I candidati che cambiano il loro status di residente in uno status diverso da "Studente universitario" dopo il loro arrivo in Giappone perderanno immediatamente il loro status di borsista del governo giapponese.

Si prega di fare riferimento al sito web ufficiale per i criteri di ammissibilità completi e le condizioni della borsa di studio.

Istruzioni per l'applicazione:

Le applicazioni sono attualmente chiuse.

Poiché il processo di richiesta differisce a seconda del paese in cui si trova l'ambasciata giapponese, si prega di informarsi presso l'ambasciata giapponese o il consolato generale nel proprio paese per i dettagli. I beneficiari delle borse di studio vengono reclutati e inizialmente controllati da un'ambasciata giapponese (o consolato generale, a seconda del paese). La scadenza delle domande varia in base al paese.

È importante visitare il sito web ufficiale (link sotto) per informazioni dettagliate su come richiedere questa borsa di studio.

Sito web:

Sito web ufficiale della borsa di studio: http://www.mext.go.jp/a_menu/koutou/ryugaku /boshu/1346643.htm

Borse di studio correlate: Elenco di Borse di studio giapponesi

.
Questa NON è la pagina ufficiale della borsa di studio. Questo è solo un elenco riassunto di una pagina della borsa di studio. Sebbene ci sforziamo di mantenere le informazioni aggiornate e corrette, le informazioni possono cambiare in qualsiasi momento senza preavviso. Per informazioni complete e aggiornate si rimanda sempre al sito ufficiale dell'ente erogatore della borsa di studio.